Deposito Legale

La Legge n. 106/2004 “Norme relative al deposito legale dei documenti di interesse culturale destinati all’uso pubblico” e il suo Regolamento attuativo (DPR n. 252/2006) hanno come obiettivo la fruizione pubblica e la conservazione della memoria di quanto pubblicato e diffuso in Italia. Oggetto di deposito sono i documenti “fruibili mediante la lettura, l’ascolto e la visione, qualunque sia il loro processo tecnico di produzione, di edizione o di diffusione” (art.1, legge 106/2004).

La normativa entrata in vigore nel 2004 prevede la costituzione di un archivio nazionale della produzione editoriale presso le Biblioteche Nazionali Centrali di Firenze e di Roma e di singoli archivi regionali che documentino più specificamente la produzione editoriale dei relativi territori.


La Regione del Veneto, per il proprio Archivio della produzione editoriale, ha scelto di assegnare copia dei documenti a stampa a singole biblioteche appositamente individuate in ciascuna provincia.

Per i materiali di carattere speciale (grafica d’arte, audiovisivi, documenti su supporto informatico, ecc.) la medesima Regione ha disposto invece la consegna ad una serie di istituti italiani ritenuti idonei a conservarli e a valorizzarli.

 

Documenti soggetti al deposito legale

  1. opere a stampa (libri, opuscoli, pubblicazioni periodiche, carte geografiche e topografiche, atlanti, manifesti, musica a stampa);
  2. documenti di grafica d'arte; video d'artista
  3. documenti fotografici;
  4. documenti sonori e video;
  5. film iscritti nel pubblico registro della cinematografia tenuto dalla Società italiana autori ed editori (SIAE);
  6. soggetti, trattamenti e sceneggiature di film italiani ammessi alle provvidenze previste dall’articolo 20 del decreto legislativo 22 gennaio 2004 n. 28;
  7. documenti diffusi su supporto informatico (CD-ROM e DVD-ROM)

N. B.: MATERIALE ESENTE DALL’OBBLIGO DI DEPOSITO: edizioni provvisorie, ristampe inalterate, bozze di stampa, estratti, registri e modulistica varia, rapporti e documenti ad uso interno, mappe catastali, materiale pubblicitario.

 

Soggetti tenuti al deposito legale

 

A)      gli editori (o i responsabili a pieno titolo di qualunque pubblicazione)

B)      istituzioni pubbliche, enti privati, enti religiosi

C)      i tipografi (nel caso manchi la figura dell’editore)

D)      i produttori o i distributori di documenti non librari

E)      i produttori di opere filmiche

 

   

Distribuzione (obblighi per editori e tipografi di Padova e provincia)


Gli editori, gli istituti, i tipografi o gli autori in proprio della Provincia di Padova sono tenuti a consegnare gli esemplari delle loro pubblicazioni secondo il prospetto che segue:

Opere a stampa
  • 1 copia alla Biblioteca nazionale di Roma - Viale Castro Pretorio, 105 -  Roma
  • 1 copia alla Biblioteca nazionale di Firenze - Piazza Cavalleggeri, 1 - Firenze
  • 1 copia alla Biblioteca universitaria di Padova (via San Biagio, 7 - 35121 Padova)  tel. 049 / 8240245
N. B.: nel caso di pubblicazioni in materia giuridica una copia ulteriore andrà consegnata alla Biblioteca Centrale Giuridica presso il Palazzo di Giustizia - Piazza Cavour - Roma
Documenti di grafica d’arte e video d’artista
  • 1 copia all’Istituto nazionale per la Grafica, via della Stamperia, 6 - Roma                                   
  • 1 copia alla Biblioteca civica di Verona, via Cappello 43 - Verona
Documenti sonori e video
  • 1 copia all’Istituto Centrale per i beni sonori e audiovisivi, via M. Caetani, 32 - Roma
  • 1 copia alle Biblioteche Padovane Associate, via Matteotti 71 - Abano Terme (Padova) tel. 049 / 8602506
Documenti fotografici
  • 1 copia all’Istituto Nazionale per la Grafica, via della Stamperia, 6 - Roma
  • 1 copia al Foto Archivio Storico Trevigiano – via Marchesan, 11/A - Treviso 
Documenti diffusi su supporto informatico
  • 1 copia alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma - V.le Castro Pretorio, 105, Roma
  • 1 copia alla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze - P.zza Cavalleggeri, 1, Firenze
  • 1 copia alle Biblioteche Padovane Associate, via Matteotti 71 - Abano Terme (Padova) tel. 049 / 8602506
Film iscritti nel pubblico registro della cinematografia tenuto dalla SIAE
  • 1 copia alla Cineteca Nazionale – Via Tuscolana, 1524 – Roma 
  • 1 copia alla Mediateca Regionale del Veneto – Villa Settembrini in Via Carducci, 32- Mestre (Ve)
Soggetti, trattamenti e sceneggiature cinematografiche
  • 1 copia alla Cineteca Nazionale – Via Tuscolana, 1524 – Roma
  • 1 copia alle Biblioteche Padovane Associate, via Matteotti 71 - Abano Terme (Padova) tel. 049 / 8602506

                        

Modalità di consegna

La consegna dei documenti, in perfette condizioni, dovrà avvenire a mano o tramite servizio postale entro 60 giorni dalla prima distribuzione al pubblico.

I plichi dovranno recare la dicitura “Esemplari fuori commercio per il deposito legale (legge 106 del 5 aprile 2004)” e dovranno essere accompagnati da un elenco in duplice copia dei documenti depositati. L’Istituto ricevente provvederà a restituire una copia di tali elenchi: il timbro dell’Istituto e la firma del responsabile costituiranno prova dell’avvenuta consegna.

Per le consegne alla Biblioteca Universitaria di Padova - Ufficio Deposito Legale, l'indirizzo è il seguente:

Via S.Biagio 7, 35121 Padova